Lauryn Hill @ Auditorium Parco della Musica – 2015

Kick Agency, Roma, Produzione Eventi, Gestione Eventi, The Base, Lauryn Hill, Auditorium Parco della Musica

13 Luglio 2015

Oggi Ms. Lauryn Hill è tornata in tutta la sua potenza, ben conscia degli scheletri nell’armadio e di un’inquietudine che non sembra avere intenzione di abbandonarla.

(Foto di Musacchio & Ianniello)

“Lauryn Hill, accompagnata da ben undici musicisti, comincia il concerto da seduta, chitarra in mano. Nel giro di pochi brani, quasi tutti estratti dall’Unplugged (Peace of Mind, Mr. Intentional) ci comunica molto di più di quello che le sue canzoni da sole vorrebbero dire: le sue ferite non sono affatto rimarginate. Giunta al successo planetario troppo in fretta, divorata dallo show business e poi risputata fuori senza alcuna cura, tormentata da problemi personali e dai problemi con la legge, ha rischiato di perdersi per strada, salvandosi miracolosamente grazie a un talento smisurato.”
www.onstageweb.com

“Un concerto completo, appagante e divertente, val bene il prezzo del biglietto e fa dimenticare ai fan la delusione del 2013 quando l’artista non potè esibirsi per alcuni problemi con la giustizia. Oggi Ms. Lauryn Hill è tornata in tutta la sua potenza, ben conscia degli scheletri nell’armadio e di un’inquietudine che non sembra avere intenzione di abbandonarla.”
www.giornalettismo.com

“La voce della cantante, finalmente libera dalle paure e dal nervosismo inziale, è libera di dispiegarsi in tutta la sua notevole estensione ed è una gioia ascoltarla al massimo delle sue possibilità. Lauryn dà un saggio della sua potenza ed eleganza in Feeling good di Nina Simone, per chiudere il concerto con l’emozionante Zion e con l’esplosiva Doo Wop (That thing), dove i musicisti mostrano tutte le loro qualità e gli spettatori ballano e cantano come se non ci fosse un domani. Dopo due ore di concerto, Lauryn si rimette il cappello, da vera diva, saluta e se ne va.”
www.panorama.it

– Powered by Kick Agency

Cliente: The Base