Il matrimonio perfetto? Questione di scelte e di organizzazione.

Il matrimonio perfetto - wedding planning by Kick agency 29 aprile 2017

Hai un’idea originale per rendere un tuo evento unico e non sai come realizzarla?

Parlane con Kick Agency!


Il matrimonio perfetto. Foto e retroscena di un wedding planning memorabile.

Roma, 28-29 Aprile 2017

Il matrimonio perfetto - Wedding planning by Kick Agency 29 aprile 2017

Tutti sognano il matrimonio perfetto. Uno degli eventi più speciali nella vita, merita infatti la giusta attenzione e la cura di tutti i dettagli. Un giorno unico, che deve saper raccontare agli ospiti qualcosa dei suoi protagonisti: gli sposi. Come nelle migliori fiabe, il giorno del sì è quello di una promessa di felicità. Una promessa che inizia dal momento topico di una cerimonia (sia essa civile o religiosa), per poi protarsi per un’intera giornata (in alcuni casi fino a notte inoltrata), con il ricevimento di nozze e il wedding party con amici e parenti.

Wedding planner: a cosa serve?

In moltissimi si chiedono quanto e a cosa possa servire rivolgersi ad un wedding planner. Non sempre è ben chiaro, almeno in Italia, il grande e meticoloso lavoro che si nasconde dietro l’organizzazione di un matrimonio, dalla A alla Z. Vogliamo fare qualche esempio? Ecco un prototipo di to-do-list.

Organizzare il matrimonio perfetto. Questione di scelte.

– Scelta della location per il matrimonio.
Abiti e fedi nuziali; abiti per le damigelle.
Menù per il ricevimento nuziale e del servizio di catering per il ricevimento.
Lista degli invitati e pianificazione dei tavoli per il ricevimento.
Partecipazioni / inviti.
Allestimenti e arredi per la location.
Scelta del tema per il matrimonio. Avere un tema è un po’ come avere il ‘colore di sfondo’ dell’evento e cercare di coordinare tutte le scelte e successive ‘sfumature’ sulla base del precedente.
Illuminazione ed eventuali ‘effetti speciali’ per creare la giusta atmosfera ed enfatizzare i momenti salienti (taglio della torta, primo ballo, etc.)
Addobbi floreali e bouquet.
Regali per i testimoni di nozze.
– Disposizione ed allestimento dei tavoli: tableau degli invitati e segnaposto.
Confettata ed eventuali gadget da lasciare come cadeaux agli ospiti.
– Torta nuziale (o wedding cake, sempre più simile ad una piccola ‘scultura’).
Musica e intrattenimento per il wedding party.
Fotografo/ videomaker per immortalare gli attimi più belli di un giorno che dovrebbe rimanere indimenticabile.

Wedding planning. Una scelta che fa la differenza.

 Il matrimonio perfetto: wedding planning by Kick Agency del 29 aprile 2017

L’organizzazione di un matrimonio è questione di scelte e non è cosa da poco. L’elenco delle cose da fare è davvero lungo e di certo non esaustivo. Ma serve a darci un’idea di quanto lavoro, in termini di tempo e dispendio di energie, si cela dietro un evento all’apparenza comune come le nozze.

Il matrimonio perfetto esiste? Certo non esiste una ‘guida universale’ per realizzarlo. Semplicemente perché le persone che si sposano sono tra loro diverse e molto dipende anche dai gusti e dalle preferenze di ciascuna coppia. Per il resto, lo dice la parola stessa ‘planning’: è tutta questione di organizzazione.

Vale a dire: pianificazione, scelta delle forniture, coordinamento, allestimenti e, ovviamente, gestione del budget a disposizione. Il tutto condito da abbondanti dosi di buon gustosenso estetico, e quel pizzico di creatività che non guasta mai. Basta poco, infatti, per essere originali e non troppo scontati.

Ecco allora che avere un wedding planner, che supporti passo dopo passo l’organizzazione del matrimonio, può fare la vera differenza. Certo, perché avere dei professionisti dell’event planning a disposizione, può aiutarti a fare le scelte migliori e trasformare la tua idea in realtà. Così da poter rendere davvero speciale il tuo giorno più bello.

Kick Agency raccoglie la sfida di un matrimonio ‘evento’ con un originale wedding party, interamente a tema anni ’80.

Il matrimonio perfetto. Wedding planning by Kick Agency 29 aprile 2017

Quella dello scorso 28 e 29 Aprile è stata una  sfida che Kick Agency ha accolto come sempre, con grinta e tanta voglia di mettersi all’opera per rendere speciale questo evento.

Una grande esperienza, quella di ascoltare ed interpretare i sogni e le necessità di due persone che celebrano un giorno tanto speciale.

Kick Agency è abituata ad ideare, coordinare, gestire e, soprattutto, trovare soluzioni. Ma questa volta quello che contava davvero era valorizzare le idee degli sposi e lasciarli con un sogno realizzato.

In questo evento le richieste sono state specifiche e delineavano idee molto chiare. Quali sono stati per loro gli sposi gli ‘ingredienti’ di un matrimonio perfetto? La luce, le sonorità, i giochi elettronici degli anni ’80 e, non meno importante, la semplicità.

Poche cose essenziali a cui si è cercato di dare, come sempre, un tocco in più. La magia della location (un meraviglioso casale in campagna, immerso nel verde) ed il calore degli invitati hanno fatto il resto. Un wedding planning che apre nuovi ed interessanti scenari per il team di Kick Agency.

Sarà stato un matrimonio perfetto? Di sicuro l’evento è stato del tutto in linea con le richieste, aspettative e personalità della nostra giovane coppia di sposi.

Un ricevimento ed una festa di nozze  davvero memorabili,  proprio come i mitici anni ’80 a cui sono stati ispirati… Un trionfo di giochi di luce e colori, musica, energia, effetti speciali, momenti ludici e di intrattenimento dal sicuro ‘wow-effect’ per gli ospiti presenti al wedding party. Che dire dunque? Missione compiuta!
Nella gallery sottostante alcuni scatti delle varie fasi dell’allestimento.


Powered By Kick Agency

Commenta ora su Facebook: Kick Agency