Sting @ Auditorium Parco della Musica – Roma 2016

Sting, 27 luglio Roma

Primo appuntamento del tour italiano del Back to Bass per il britannico Sting all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

“Come se fosse ne salotto di casa sua, avesse i nipotini sulle proprie ginocchia, e iniziasse a raccontare i suoi ricordi più intensi, sfogliando l’album fotografico. Potremmo riassumere in questa breve iconografica la serata di Roma, andata in scena ieri sera, giorno 27 luglio 2016, con Sting protagonista: l’ex front-man dei Police ha stregato la Cavea Auditorium capitolina con una scaletta da brividi, una successione di grandi pezzi rock della musica internazionale che ha fatto ballare e cantare migliaia di fan accorsi per assistere al suo concerto. E questa sera, giorno 28 luglio 2016, Sting replicherà alle Cascine di Firenze dove c’è già il sold-out da diversi mesi: anche il pubblico fiorentino si attende una grande scaletta per il suo Back To Bass Tour 2016. 

Message in a Bottle, Fields of Gold, Every Breath you take. Un pezzo di storia della musica rock ha fatto tappa stasera a Roma. Sting ha portato il suo Back to Bass Tour all’Auditorium Parco della Musica per la prima delle tre date italiane (domani sarà a Firenze, venerdì ad Assago). «Sono felice di essere qui. È passato tanto tempo», ha detto l’artista inglese in perfetto italiano salutando il pubblico che ha riempito la Cavea (del resto da anni ha preso casa e tenuta agricola in Toscana) e intonando «una vecchia canzone», Mad about you.

Tra i brani eseguiti nella scaletta di Roma non solo pezzi celebri dei Police, come ad esempio “Roxanne”, senza dimenticare “So Lonely” e tante altre ancora; Sting ha eseguito anche due omaggi a due grandi artisti del passato: prima a Peter Gabriel con “Shock The Monkey”, successivamente ai Genesis.  Un successo, quello di Sting, testimoniato anche dai tanti fan che al termine della serata hanno voluto complimentarsi con lui attraverso i social network: “Sting era in formissima.” scrive uno dei tanti spettatori presenti al concerto di Roma 2016, “Speriamo mantenga le premesse per questa sera” cinguetta un altro in vista dell’esibizione di oggi a Firenze. Sarà davvero così? Bisognerà attendere ancora qualche ora per scoprirlo, ma tutto lascia presagire a un’altra grande serata di rock.”

Antonio Paviglianiti per www.urbanpost.it

Foto di On Stage web www.onstageweb.com


Powered By Kick Agency 

Commenta ora su Facebook: Kick Agency

Cliente: The Base