L’Orchestraccia @ Orion Live Club

L'Orchestraccia Live all'Orion Club di Ciampino - 21 aprile 2017 Natale di Roma

Sei un organizzatore di eventi, l’idea è buona e i problemi sono tanti? Clicca qui!


L’Orchestraccia incontra la Roma di Gabriella Ferri all’Orion Club

21 Aprile 2017

Il Natale di Roma va in scena all’Orion Live Club. L’Orchestraccia al completo per una serata speciale, tra musica, street poetry e street art. Una ‘dedica’ alla memoria della grande Gabriella Ferri e alla sua Roma, di ieri e oggi.

Kick Agency (B2b – Production Management), ha curato la produzione e lo stage management per l’Orion in occasione dell’esibizione della band presso lo storico live club di Ciampino.

Un set-up particolare per questo evento, che ha visto fondersi tra loro musica popolare, street art e poesie inedite. La giovane cantautrice Giulia Anania, ha interpretato la grande Gabriella Ferri, con le videoscenografie dello street artist Dia Vu e la formazione dell’ Orchestraccia al completo. Una serata dedicata alla Roma di una volta, ma con un occhio anche a quella di oggi.

Kick-Agency-Orchestraccia-Orion-Ciampino-2017-12

“Sona Orchestraccia, sona”

Da qualche tempo si assiste ad una vera e propria rinascita della canzone popolare romanesca, e soprattutto ad un riavvicinamento ad essa delle nuove generazioni.

L’Orchestraccia è un progetto nato nel 2010, che vede coinvolti diversi artisti della scena italiana, da attori, a musicisti, a cantautori e performers. Sono Luca Angeletti, Roberto Angelini, Diego Bianchi, Giorgio Caputo, Marco Conidi, Edoardo Leo, Edoardo Pesce. Sul palco insieme a loro, tanti altri artisti che si aggiungono al nucleo originario di volta in volta.

Ad accompagnarli, una band composta da: Riccardo Corso, Giovanni Di Cosimo, Gianfranco Mauto, Daniele Natrella e Matteo Pezzolet. Lo spunto è quello di interpretare nuovamente canzoni di autori romani, a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento.

Nell’intento del gruppo, non solo quello di far rivivere brani del passato, ma anche di proporli con una musicalità nuova, facendone emergere tutta l’attualità.

Kick-Agency-Orchestraccia-Orion-Ciampino-2017-1

Oltre ad alcuni classici, infatti, sono presenti anche brani originali, che in qualche modo cercano di continuare una tradizione popolare evidentemente molto sentita.

Ed è proprio un brano originale quello che apre il disco, “Sona Orchestraccia Sona”. Una sorta di biglietto da visita e dichiarazione di intenti, in chiave swing jazz, ottimo prologo per capire il contenuto del disco.

Grande il connubio, in “Ritornelli Antichi”, con un classico della più bella voce della canzone romana, Gabriella Ferri, che a sua volta rivisitava un tema popolare del passato.

L’Orchestraccia e il teatro-canzone

Una sorta di teatro – canzone, in un gioco continuo di rimandi tra popolare e contemporaneo. Qui trova posto anche un brano degli anni settanta, Lella, il celebre successo di Edoardo De Angelis, canzone d’autore italiana rivista in chiave rock. Si tratta del primo singolo estratto dal disco a cui si è accompagnato un video (interpretato da Vanessa Incontrada, Sabrina Impacciatore, Ambra Angiolini, Donatella Finocchiaro e Elda Alvigini), in supporto della battaglia per una legge contro il femminicidio e la violenza sulle donne.

La formazione si divide equamente tra composizioni originali e brani storici della tradizione trattati in maniera moderna. Quello dell’Orchestraccia in scena, è di certo un approccio molto teatrale, che riesce pienamente nel suo intento di recuperare brani e temi dell’ottocento, facendoli rivivere.

Si ringraziano le fonti:
Giorgio Zito sito storiadellamusica.it


Powered By Kick Agency

Commenta ora su Facebook: Kick Agency


Cliente: Orion Live Club