Chanel Métiers d’art 2015/2016 – Roma

kick agency, produzione eventi, Gestione Eventi, Chanel, roma, Cinecittà

01 dicembre 2015

Chanel ed il suo leggendario creatore Karl Lagerfeld scelgono Roma per la presentazione della collezione 2015/2016 Métiers d’art.

Chanel e Karl Lagerfeld hanno detto sì all’Italia, è Roma, la Citta Eterna, fresca di restauri per mano (e tasca di Fendi), la protagonista della sfilata Métiers d’Arts. Il primo dicembre nei leggendari studios di Cinecittà è stata presentata la collezione Chanel Paris-Rome 2015-2016. Un ritorno all’epoca d’oro del grande cinema degli anni ’60 a cui, da sempre, Chanel s’ispira e che ancora oggi ospita le scenografie di alcuni film.

Un mese e mezzo di lavori, cinquantadue modelle, nove modelli, ottocento ospiti e lo Studio n.5 che mette in scena una Parigi anni Venti, grigia e fumosa, quasi dark. Ospite d’onore Kristen Stewart, musa di Karl Lagerfeld e protagonista del cortometraggio Once e forever assieme a Géraldine Chaplin. La collezione Chanel Metiérs d’Arts 2015-2016 sembra ispirarsi ad una filmografia noir e Cinecittà, tanto cara anche a Madame Coco si presta perfettamente a questo mood.

L’atmosfera ci riporta indietro nel tempo, quando la stilista arrivò a Roma  e venne immortalata con Jean Cocteau e Francine Weisweiller nel 1958, o l’Hollywood sul Tevere di Michelangelo Antonioni e Romy Schneider. Con questa collezione il Kaiser ha aperto il suo cuore a Roma, una città che ama, tanto quanto Parigi, tanto che alla domanda del Corriere “cosa le piace di Roma?”, lui risponde asciutto “di Roma mi piace Roma”. La sua prima volta nella Capitale è stata negli anni ’50, in visita nella Città Eterna con i genitori e, da allora non l’ha più dimenticata. In particolare dedica la sfilata a due donne che rappresentano appieno le due città del suo cuore: Anna Magnani e a Jeanne Moreau.

Roberta Costantino per www.pianetadonna.it

 

I pensieri e le idee dei nostri collaboratori

 Direttore di produzione MARCO:

“Lavorare con Chanel è stato un evento del tutto stimolante per concludere al meglio il 2015. Ci siamo trovati in uno scenario suggestivo che richiede molto impegno. Io da parte mia, cerco sempre di trasformare ogni imprevisto nel dettaglio che fa la differenza.”

Direttore di produzione ANDREA:

“Uno dei segreti del nostro lavoro è quello di mantenere alto il livello di apertura al lavoro di squadra. L’esperienza di Cinecittà, con Chanel, ci ha dato prova di quanto sia fondamentale la coesione del nostro team.”

Dressing room director CLAUDIA:

“Il nostro obiettivo era quello di fornire un supporto logistico qualitativo in un settore dinamico come quello del fashion. Con Chanel, posso dire che ci siamo riusciti!”


Powered by Kick Agency commenta ora su Facebook: Kick Agency

Cliente: Klaxon